Novità in vista per la Festa del Riso 2019

Manca poco più di un mese alla 33ª Festa del Riso ed è il momento di annunciare alcune novità:

  1. Viene eliminata la Cassa On-line singola: tutte le casse saranno abilitate a tale servizio. La cosa è dovuta al fatto che questa modalità d’ordine, qui lanciata nel 2013, negli ultimi anni ha preso molto piede. Nel 2018 si sono avute lunghe code alla Cassa On-line, vanificandone la velocità. Ne servirebbe almeno un’altra ma ciò non è possibile per motivi logistici.
  2. Viene eliminata la Cassa Asporto: anche qui occorrerà rivolgersi alle casse centrali. L’enorme aumento di richiesta di asporto concentrata in una cassa (e qualche piccolo “abuso” nell’utilizzo di questa) ha causato negli ultimi anni problemi alla distribuzione.
  3. Il servizio ai tavoli da parte dei camerieri sarà limitato al cibo: per le bevande viene predisposto un bancone dove gli avventori potranno autonomamente ritirare il bere. Questo per sgravare i camerieri costretti a fare anche 3 giri per servire alcune tavolate. Il nostro personale sarà comunque a disposizione per dare indicazioni al pubblico.

Ci rendiamo conto che i cambiamenti, specie se multipli, possono creare scompiglio ma il nostro intento è quello di offrire un servizio più efficiente: la nostra struttura ha raggiunto il suo limite, non è possibile aumentare gli spazi. Occorrerebbe oltretutto altro personale e siamo un piccolo paese tutto sommato. Ecco che con questi cambiamenti crediamo di riuscire a lavorare meglio… nell’interesse del pubblico.

Grazie.

Per il Comitato Festa del Riso
Andrea Riva